Tendenze capelli uomo 2012-2013: ciuffo, cresta, riga e frangia

4
98.682 visualizzazioni
moda capelli uomo 2012
Tagli uomo capelli ribelli

A chi pensa che solo le donne vanno in crisi per un taglio di capelli o una acconciatura, diciamo “sbagliato!”.

Anche gli uomini hanno i loro bei problemi nel domare e sistemare le chiome, e il fatto che i tagli siano tendenzialmente più corti, non pone a riparo da problemi di styling. La tendenza del momento è un capello curato anche per lui, sempre alla ricerca di novità e allo stesso tempo praticità. Vediamo insieme alcuni suggerimenti per uno hairstyle di successo, considerando le tendenze già in voga nell’estate 2012 (ne abbiamo parlato anche nel post sui Capelli Uomo estate 2012) ma che sicuramente resteranno dei capisaldi per la moda capelli maschile anche nell’autunno inverno 2012-2013

tendenza capelli ciuffo
Ciuffo anni ’50 bon ton

La vera tendenza che si è affermata e diffusa per l’estate 2012 è lo stile anni ’50, ovvero il ciuffo o quiff. Di ispirazione retrò è particolarmente piacevole se associato ad uno stile bon ton. Il “Teddy Boys”, un po’ bravo ragazzo, un po’ anima ribelle. Naturalmente con un tocco moderno e trendy. Il taglio laterale non è eccessivamente rasato, sulla testa la lunghezza è di qualche centimetro, da portare rigorosamente tirati all’indietro. La lunghezza può variare,  ma ricordate che più su va in alto, più l’acconciatura diventa giovanile. Quindi, se non avete vent’anni o fate un lavoro per cui è richiesto un look più formale optate per ciuffi più corti, magari con un leggero spostamento su un lato della testa. Via libera invece al volume! Per ottenere questo effetto usate prodotto per lo styling secchi, quindi spray o al massimo pochissima cera. Vietato il gel.

tendenze capelli uomo 2012
Tagli corti ai lati con ciuffi particolari

Ai più trendy piaceranno questi tagli. Molto rasati al lato, funzionano bene perché sono accompagnati da una bella cresta oppure da frange importanti (altre foto nell’articolo Tagli capelli uomo 2012: il corto laterale fa ancora tendenza). Davvero particolari i ciuffi ordinati e phonati con una riga al lato. Si addicono per un look chic e mettono in risalto fronte ed occhi. La frangia laterale molto scolpita si addice maggiormente ai giovanissimi, che la sfoggiano già da qualche tempo. Ciuffi invece più particolari sono adatti ad uomini dotati di un certo estro, e regalano un’aria “dandy moderno” molto accattivante. (vedi anche Foto capelli uomo con ciuffo e frangia)

moda capelli uomo 2012
Tagli uomo capelli ribelli

Capelli ribelli, ricci indomabili, o solamente voglia di sentirsi più libero. Questi tagli sono adatti a chi ha poca voglia di lottare con lacca e phon. Styling leggero, adatti anche a chiome indomabili perché sono facili da portare. Lo scalato va incontro a chi ama uno stile easy e mai pesante. Le asimmetrie giustificano l’espetto spettinato, che appare per niente scialbo. Tutt’altro: questo stile, per quanto scompigliato non trasmette trascuratezza, ma piuttosto una sensibilità e un po’ di “bello e maledetto”. Vedi anche Capelli ricci Uomo: foto, tagli e consigli

capelli uomo 2012
Tagli capelli uomo riga al lato

Infine, un grande classico, la riga al lato. Acconciatura facile e rassicurante, che vi farà fare bella figura con il capo e i genitori di lei. Non abbiate timore, non sempre dietro un capello classico si nasconde un ragazzo poco intraprendente. Un taglio così garantisce una sensazione rassicurante a chi vi osserva. Un’alternativa bella e che rende bene è quella con una frangia leggermente lunga pettinata al lato. Questa pettinatura non va fissata in maniera eccessiva, ma piuttosto bisogna lasciare abbastanza morbidi i capelli. Anche i lati non sono eccessivamente corti.

Condividi Moda Uomo nel web
  • PDF
  • email
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • Add to favorites
  • Google Buzz
  • MySpace

4 COMMENTS

  1. É vero ed innegabile quella manca di produtti chi sodissfanno veramente i necessitá capillari degli uomino. Io anche parlo dalla propria sperienza che é diffcile dominar i mie capelli specialissimamente perché vivo in una cittá dove il vento corre liberamente e spacca tutti i tagli di capelli, eccetto se sei pelato. ma io non voglio essere pelato io amo i miei capelli, ma quel vento ti diventa secco come il desserto i capelli, od tutta la sporcizia dell’inquinamento é trappolato nei capelli tuoi, facendole sfrenati, ribelli.

    Inoltre, i produtti devono essere migliri di pú; adesso gli uomini vogliamo provare tutta quella varietá degli stili capillare che soltante le donne hanno profitato da tanti anni, indi che noi anche volgliamo produtti che potranno soddisfare quella necesitá, vogliamo megliori scimapi, megliori balsami ed altri ancora varietá di piú.

  2. Salve,
    mi piacerebbe farmi quel taglio,tanto in voga al momento,dove,nella parte superiore,ci sono più capelli,un ciuffo laterale e ,di lato,i capelli sono più corti,ma non rasati,e non c’è la riga.
    Avete capito qual’è il taglio?Se così fosse,mi spiegate come dire esattamente al parrucchiere;così da non farlo sbagliare?!
    Potreste,se avete capito il taglio a cui alludo,mandarmi delle foto?
    Grazie

LEAVE A REPLY