Idee regalo per la festa del papà 2013: parola d’ordine condivisione

0
2.127 visualizzazioni
festa del papà 2013, la ricerca della felicità
festa del papà 2013, la ricerca della felicità

Si dice che “la mamma è sempre la mamma”…e il papà non è forse l’uomo che tutti i ragazzi sognano di diventare e tutte le ragazze sognano di sposare? Non facciamoci quindi trovare impreparati per il giorno della sua festa e pensiamo al regalo con cui possiamo dimostrargli tutto il nostro affetto.

In tempi in cui le finanze non sono proprio il nostro punto di forza, pensare qualche settimana prima ad una ricorrenza significa risparmiare sia tempo che denaro. E in questo ci viene in aiuto lo shopping online dedicato alla moda uomo ed i gruppi di acquisto (tra questi Groupon è sicuramente quello che offre maggiori opportunità, nonchè maggiori garanzie).

Proposte che non passano mai di moda sono senza dubbio quelle che puntano al comparto beauty, come eau de parfum, creme, after-shave e prodotti per il corpo in generale. Ma non sarà un po’ scontato presentarsi il 19 Marzo con il solito profumino? Stesso discorso vale per il portafogli, la cintura e la cravatta. Per carità, regali graditi, però monotoni e banali. Quasi alla stregua dei soliti bigliettini con le frasette riciclate (a tal proposito, se proprio cercate spunti per buttare giù due righe date un’occhiata qui)

Quest’anno per la festa del papà cerchiamo invece  di inventarci qualcosa che diventi un’occasione per passare del tempo con lui, questo sì che sarebbe  un VERO regalo, dato che tutti ormai siamo completamente ingurgitati dalla macchina della frenesia e dei minuti contati (casa-lavoro-scuola-palestra-piscina-amici non lasciano certo spazio agli affetti).

Ecco perchè si potrebbe optare per una breve vacanza da condividere con il babbo. Magari un weekend in montagna a godere degli scorci innevati, piuttosto che qualche giorno in un resort tra massaggi e relax.

Con i deal il gioco viene facile: scegliete la meta che meglio si addice ai vostri gusti (…e alle vostre tasche!) e poi pianificherete con lui il periodo migliore che prendervi una pausa, insieme.

…e se il piano ferie non vi lascia grandi possibilità di manovra, non dovete necessariamente andare fuori. Di sicuro nella vostra città c’è un centro benessere che fa al caso vostro.

Lo so, state pensando che in questo articolo di oggi la mielosità pare aver preso il sopravvento, ma fermatevi un attimo a pensare: quando è stata l’ultima volta che vi siete concessi del tempo per starvene a chiacchierare da soli con vostro padre? Probabilmente portavate ancora i calzoncini e le bretelle! Allora converrebbe approfittare della sua festa per regalargli (e regalarvi) quello che è un bene dal valore inestimabile: la condivisione.

Condividi Moda Uomo nel web
  • PDF
  • email
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • Add to favorites
  • Google Buzz
  • MySpace

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY