Cappotti e giacche uomo autunno-inverno 2011-2012: quando il freddo fa tendenza

0
13.321 visualizzazioni
cappotto uomo 2012, Zara
cappotto uomo 2012, Zara

L’uomo autunno-inverno 2011-2012 fa tendenza a partire da ciò che usa per coprirsi  dai freddi invernali. Cappotti, giubbotti, gilet e blazer sono il vero tocco fashion della stagione, il vero biglietto da visita del proprio stile.
Il marrone, il grigio, il blu e le tonalità del beige sono su tutte le passerelle per i capispalla, mentre i colori più sgargianti e vivaci sono lasciati a pantaloni, camicie e pull.

L’uomo H&M è shabby chic, affascinante, elegante e al tempo stesso non troppo formale. Di tendenza la giacca a doppio petto grigio scuro, composto in parte da lana riciclata e con tasche scaldamani, che dona un tocco vintage a questo capo da vero uomo latino. Via libera ad abbinamenti con i maglioni grigio scuro, anche con bottoni importanti.

Look Uomo ZARA, Collezione A/W 2011-2012
Look Uomo ZARA, Collezione A/W 2011-2012

ZARA aggiunge le tonalità del blu ai colori invernali, come vediamo nell’immagine che apre il post, ma le giacche e i cappotti sono assolutamente glamour e soprattutto… black.
Il look è sempre vintage, le cravatte sono in raso dai colori pastello, i golf hanno lo scollo rotondo e non il classico “a V”, sulle giacche bouttonnière tone sur tone che spezzano la formalità del look.
I cappotti e le giacche danno un tono impegnativo o meno all’intera figura, come la giacca in pelle marrone che si può usare per “spezzare” un’eccessiva eleganza.

Cappotto uomo Benetton 2012
Cappotto uomo Benetton 2012

BENETTON porta avanti la sua mission: una pioggia di colori anche d’inverno, ma senza eccessi e senza rinunciare all’eleganza e allo stile retrò.

E sempre a proposito di colori, Desigual  lancia la collezione “Dream”: accanto a camicie colorate e fresche, le giacche mischiano le fantasie e i toni di un colore in un solo capo, i cappotti sono in stile patchwork, i giubbotti rigorosamente imbottiti.

Insomma, uomini, avete il quadro completo, adesso potete sbizzarrirvi con colori, look, abbinamenti in base alle vostre occasioni d’uso. Ricordate che il buon gusto non va mai in vacanza, nemmeno quando andate in palestra o alla posta: potreste fare tendenza anche lì!

Condividi Moda Uomo nel web
  • PDF
  • email
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • Add to favorites
  • Google Buzz
  • MySpace

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY