Capelli ricci uomo, consigli per mettere la testa a posto

1
6.812 visualizzazioni

capelli-ricci-uomo,-come-domarli
capelli-ricci-uomo,-come-domarli

A prescindere dalle tendenze di stagione, dai tagli più in voga del momento e dallo stile che si preferisce adottare, esistono dei trucchi per domare ricci ribelli, dare volume ai chiome pesanti e spettinate o combattere l’antipatico effetto secco. In poche parole, con il post di oggi vogliamo condividere con voi tutti i segreti che vi consentiranno di “mettere la testa a posto”.

Partiamo dal presupposto che i capelli ricci, croce e delizia di ogni uomo, richiedono attenzioni diverse e che una “criniera” spettinata non fa una gran bella figura. Innanzitutto, se disideri avere un’idea sui tagli adatti ad una chioma riccioluta, ti consiglio di leggere l’articolo Capelli ricci uomo: foto, tagli e consigli. Hai scelto il taglio che meglio si addice al tuo stile? Perfetto, non ti resta che conoscere qualche dritta per domare il problema più fastidioso per l’uomo possiede una bella cascata di ricci: l’effetto crespo.
Il primo consiglio è di andarci piano. Infatti sia un’asciugatura vigorosa con l’asciugamani che il sottoporsi al getto troppo caldo del phon finiranno per trasformare i ricci naturali (o i capelli naturalmente ondulati) in un antiestetico “panettone”, fatto di capelli crespi e secchi. I questo caso quindi il segreto è imparare ad usare uno shampoo giusto (adatto a capelli ricci), seguito poi da una corretta asciugatura. Dopo averli lavati, passare sui capelli una salvietta per tamponare l’eccesso di acqua. Pettinarli quindi delicatamente con un pettine a denti larghi, con un movimento che parte dalle punte (distrecandole senza bruschi movimenti) e che solo dopo risale progressivamente. Passiamo poi al secondo step che consentirà di avere ricci ben definiti. In questa fase è necessario un prodotto per lo styling che modelli i capelli senza però appesantirli. Applicare una noce di prodotto sul palmo della mano e distribuirlo in piccole quantità sull’intera capigliatura, aiutandosi con le dita (dovrete utilizzare le dita a m0′ di pettine). Solo adesso potrete passare al phon. Occhio però a non puntare il beccuccio molto vicino! Utilizzate innanzitutto un hair dryer con il diffusaroìe che distribuirà uniformemente il calore senza “seccare” il film che ora circonda il riccio.
Per avere maggior volume, evitate i prodotti di styling forti che finirabbero per coprirli con uno strato di umidità che appesantisce la chioma. Usate l’asciugacapelli sempre a bassa temperatura così si asciugheranno lentamente, garantendo un certo volume.
Un’ultima cosa: evitate di toccare i capelli durante la phonatura perchè altrimenti si incresperanno!

Condividi Moda Uomo nel web
  • PDF
  • email
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • RSS
  • Segnalo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • Add to favorites
  • Google Buzz
  • MySpace

1 COMMENT

  1. Sono stato molto contento di aver trovato questo sito. Voglio dire grazie per il vostro tempo per questa lettura meravigliosa! Io sicuramente mi sto godendo ogni post e ho gi

LEAVE A REPLY